giovedì 6 settembre 2012

Stephen King - Il Miglio Verde


Nel Blocco E del penitenziario di Cold Mountaind vi sono sei celle, tre per lato e separate da un ampio corridoio centrale rivestito di linoleum color lime appassito. Per questo lo chiamano il Miglio Verde e alla fine di esso si trova Old Sparky, la sedia elettrica.
Paul Edgecombe è stato il capo delle guardie in questo braccio della morte e ora che è anziano ripercorre l'anno 1932 in cui ha incontrato John Coffey (come la bevanda ma scritto diverso), un omone dalla pelle scura e gli occhi sempre colmi di lacrime, destinato alla sedia elettrica con l'accusa di aver violentato e ucciso due bambine. Fin dal primo incontro Paul ha percepito qualcosa in John: è un gigantesco mostro o un essere speciale?
L'anziamo uomo si ritrova così a riportare alla luce le sue memorie, ricordando i suoi fedeli colleghi Brutal, Harry, Dean e lo sprezzante Percy, e i detenuti che in quell'anno hanno ospitato una cella al Miglio Verde, come il francese Edward Delacroix con il suo topo ammaestrato Mister Jingles, e il selvaggio Wild Bill Wharton.
"Il Miglio Verde" è un romanzo pubblicato nel 1996 da Stephen King, inizialmente diviso in 6 parti e pubblicato mensilmente, sulle orme di Charles Dickens. Solo successivamente è stato pubblicato in un unico volume. Con questo romanzo l'autore si è guadagnato il Premio Bram Stoker e nel 1999 è arrivata anche la trasposizione cinematografica diretta da Frank Barabont (che già nel 1994 ha fatto da regista a un altro racconto di Stephen King, "Le ali della liberta"), con Tom Hanks nella parte di Paul Edgecombe e Michael Clarke Duncan come John Coffey.

Opinione personale. Stephne King è un marchio di fabbrica che non delude mai e questo suo romanzo racchiude un capolavoro, una storia emozionante, avvincente e riflessiva. La scrittura è magistrale, Paul Edgecombe parla in prima persona e salta tra presente e passato in maniera fluida, facendo riflettere sull'uomo e la sua brutalità, ma anche strappando qualche sorriso grazie alla vitalità di Mister Jingles. A vederlo il libro sembra un mattone (547 pagine) ma la lettura è scorrevole, non si vede l'ora di arrivare alla fine per sapere come si conclude, ma poi è un dispiacere doverlo abbandonare una volta esaurite le pagine.
Consiglio di leggere il libro prima di vedere il film, anche se essendo molto famoso immagino che la maggior parte l'abbia già visto. E' un peccato perché la storia è davvero originale e non mancano i colpi di scena. Una storia realistica sotto certi aspetti, che però racchiude anche una buona dose di magia, che la rende unica e emozionante come poche. Davvero un libro meraviglioso che rimane nel cuore.

Dettagli. Titolo: Il Miglio Verde. Autore: Stephen King. Genere: Romanzo, fantasia, giallo. Editore italiano: Sperling & Kupfer. Pagine: 547. Prezzo: €10,90.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...